La Banda di Piero

#B

Biografy

Si caratterizza per un “sound spontaneo, allegro, rumoroso, sì, ma assolutamente non caotico” (Rockit.it, Agosto 2015), e descrive il mondo moderno e quotidiano con la forza e la passione tipiche di chi affonda le proprie radici nel territorio, riuscendo a rendere l’ascoltatore partecipe su tutti i livelli della “balera” della Banda
+Image
+Image
+Image
Image
Image

#D

Discography

ROCAMBOLESCO

Quella de La Banda di Piero è musica fatta a mano, con una vivacità artistica riversata in un lavoro composto da 11 canzoni freschissime. Ascoltando i brani si possono riconoscere echi di Modena City Ramblers e di cantautorato italiano. Ma ci sono pure la patchanka, i levare ska e melodie chitarristiche agili sorrette da caratteristici inserti di trombone.

Le belle illustrazioni e l'artwork ad opera di Calla di Latta donano al disco, pubblicato in digipack, un'aura bucolica ma non caciarona, nonostante le tracce adatte a far muovere culi e teste non manchino. Basti ascoltare la travolgente e veloce Pigro , che non stona accanto all'atmosfera vagamente melanconica di Je suis l'homme e al testo che affonda le radici nel passato di Bice .
 

#Lv

Live Video

Seguici sul nostro canale youtube